Associazione Istruzione Unita Scuola-Sindacato Autonomo

Sede Nazionale: Via Olona n.19-20123 Milano Tel/fax+390239810868







giovedì 1 ottobre 2015

A MURO LUCANO LA NOTTE DELLA LUCE

Muro Lucano – Una notte di luci, suoni, teatro e danza dedicata a
San Gerardo Maiella, patrono della Basilicata. I prossimi 15 e 16 ottobre saranno due giorni particolari per la città che ha dato i natali al Patrono della Basilicata. Si tratta della 7° edizione della Notte della Luce ormai sempre più vicina e che rappresenta evento di richiamo per pellegrini e fedeli che nutrono grande devozione per il protettore delle mamme gestanti e dei bambini. Un programma ricco quello messo a punto dall’amministrazione comunale, Mons. Giustino D’Addezio ed il gruppo Opera di Melfi. Alle 15 è prevista l’apertura dei luoghi del Santo: il battistero, la casa natia e la bottega. Alle 17 invece, la celebrazione della Santa Messa presso il Santuario di Capodigiano. A seguire, la cerimonia di accensione della fiaccola della luce e la meravigliosa via lucis che si snoderà per le vie della città, passando ovviamente per i luoghi che San Gerardo usava frequentare da bambino: Capodigiano, il quartiere natio Borgo Pianello e poi via Roma, Piazza Don Minzoni fino a giungere alla Cattedrale in zona Castello. Subito dopo, l’attesissimo spettacolo di luci e suoni “Arrivederci in Paradiso”, con la regia di Gianpiero Francese. Uno spettacolo straordinario che ripercorre gli ultimi momenti di vita di San Gerardo e che verrà inscenato nella zona del Castello e del Belvedere Torrione, con la centralissima via Roma che si trasformerà in un vero e proprio teatro naturale vista l’incredibile platea che solitamente assiste con grande trasporto ad un gioco di luci, suoni e narrazione che toglie il fiato. Al termine, il lancio delle lanterne dei desideri direttamente in Piazza Don Minzoni e degli interventi teatrali di drammatizzazione della vita di San Gerardo con scene incredibili direttamente dai balconi delle abitazioni muresi. Alle 21 una veglia di preghiera e subito dopo sarà possibile assistere ad una replica dello spettacolo “Arrivederci in Paradiso”. L’evento è organizzato dall’Amministrazione comunale e patrocinato dalla Regione Basilicata, APT, Comunità Europea, CSR Marmo Melandro. Ovviamente il partnerariato con il Gruppo Opera rappresenta assoluta garanzia per un evento di tale importanza e partecipazione. Aspettative alte anche per questa settima edizione, come spiega il Sindaco Gerardo Mariani: “Sappiamo quanto la nostra comunità sia devota a San Gerardo. Stiamo lavorando affinchè tutti possano vivere al meglio gli emozionanti momenti che la Notte della Luce riesce a regalare. Mi preme invitare - esorta Mariani - tutti i corregionali a partecipare unendosi a noi in questa notte che regala sensazioni uniche”. 

FONTE AGR

Nessun commento: