Associazione Istruzione Unita Scuola-Sindacato Autonomo

Sede Nazionale: Via Olona n.19-20123 Milano Tel/fax+390239810868







venerdì 9 ottobre 2015

A Rosanna Lambertucci il “San Fele D'Oro” 2015

Il “San Fele d’oro”, istituito nel 2006, viene quest’anno dedicato alla poetessa sanfelese Assunta Finiguerra e sarà assegnato alla giornalista e conduttrice Rosanna Lambertucci per il volume “E sono corsa da te” (Mondadori). 

Sabato 10 ottobre alle ore 18.00 nell’aula magna dell’Istituto comprensivo di San Fele, interverrà la giornalista e conduttrice tv per la presentazione del suo ultimo libro “E sono corsa da te” (Mondadori). Discuteranno del libro con l’autrice il patron del festival, Mario Esposito, e Lucio Attorre docente dell’Università della Basilicata. Letture e interventi artistici di Sasà Trapanese. 

“E sono corsa da te” è il racconto vero e appassionante di una vicenda che, pur con il suo enorme carico di fatica e dolore, parla di amore e speranza. L’autrice ha sospeso ogni impegno lavorativo per accudire, giorno dopo giorno, una delle persone più importanti della sua vita. Un impegno non dovuto, non scontato, che l’ha ripagata con una moneta spirituale di inestimabile valore. Fanno così centinaia di migliaia di persone che, in silenzio, lottando contro mille difficoltà, dedicano una parte della loro esistenza a sostenere un padre, una madre, un marito, una moglie, un compagno, un figlio. 

Questo libro si rivolge a loro perché contiene anche una serie di suggerimenti utilissimi a chi si ritrova in quella situazione: come organizzarsi, se e come informare il proprio caro del quadro clinico, quali aiuti sono dovuti e quali invece devono essere attivati privatamente e tanti altri piccoli, ma decisivi dettagli. Un’esperienza di terapia del dolore nella testimonianza di chi, come Rosanna Lambertucci, si occupa di benessere da una vita. 

Alla giornalista e conduttrice, Amabassador Expo 2015, sarà consegnato un Premio speciale inviato dal Presidente del Senato della Repubblica, Pietro Grasso, che patrocina l’iniziativa insieme a Presidenza del Consiglio dei Ministri ed EXPO Padiglione Italia.
FONTE AGR

martedì 6 ottobre 2015

OLI EXTRAVERGINI LUCANI PREMIATI A ERCOLE OLIVARIO DOMANI A EXPO

Nella premium list 2015 dell'Ercole Olivario saranno presentati, al pubblico dell'Expo di Milano, anche oli extravergini di oliva di due aziende della Basilicata e precisamente l’Oleificio Trisaia di Rotondella e Candida Olearia di Ripacandida. 

Le aziende risultate tra le vincitrici delle precedenti edizioni del prestigioso Premio sono state selezionate nell’ambito delle attività del panel di assaggio del Dipartimento Politiche agricole della Regione Basilicata. Gli oli lucani verranno abbinati alla cioccolata, gustati con il pane e raccontati e accompagnati da narratori d’eccezione del calibro di Maurizio Pescari, giornalista enogastronomico tra i più importanti e seguiti nel Paese. L’appuntamento all'EXPO è previsto per le ore 19,30 di domani mercoledì 7 ottobre al Cluster “Cacao e cioccolato” – Cascina Triulza Area Biodiversità. 

L’Ercole Olivario, manifestazione ideata e organizzata dalla Camera di Commercio di Perugia, che da anni costituisce un appuntamento fondamentale per tutti gli operatori del settore, presenta all'EXPO una selezione di aziende di eccellenza dell’olivicoltura italiana con una storia produttiva di assoluto successo, sancita proprio dai riconoscimenti ottenuti nel corso degli anni nell’ambito del concorso nazionale Ercole Olivario. La Premium List, composta da 103 Aziende provenienti da ben 17 regioni italiane, sarà presentata al pubblico di Expo, professionisti e stampa di settore, durante una fitta serie appuntamenti e iniziative creati “su misura”. Degustazioni e abbinamenti, da quello con il pane a golose variazioni con la cioccolata, seminari, confronti e show cooking. 

“La nostra regione - ha dichiarato l’assessore alle Politiche agricole, Luca Braia - ha una grande vocazione all’olivicoltura e produce un olio d’oliva di grande qualità come testimoniano le selezioni degli oli Trisaia di Rotondella e Candida Olearia di Ripacandida al prestigioso al Premio Ercole Olivario. Dopo l’approvazione della legge che tutela e valorizza l’olivicoltura lucana, approvata di recente dalla Regione Basilicata, il Dipartimento sosterrà le azioni che porteranno a un disciplinare unico e quindi di un marchio collettivo regionale per olio extravergine di oliva Lucano che è il punto di partenza per giungere al riconoscimento del marchio di Indicazione geografica protetta. L’operazione, avviata nei giorni scorsi con Alsia-Agrobios, Camera di commercio e Organizzazioni dei produttori, coinvolgerà le aziende olivicole anche riguardo le manifestazioni specializzate nazionali e internazionali su cui puntare per la promozione.” 
FONTE AGR