Associazione Istruzione Unita Scuola-Sindacato Autonomo

Sede Nazionale: Via Olona n.19-20123 Milano Tel/fax+390239810868







giovedì 5 febbraio 2009

Scuola:"Urge l'anagrafe dei nominati, degli incarichi speciali e degli eletti nei C.I."

Leonardo Donofrio scrive agli Uffici del Miur
Ecco il testo della lettera inviata:

IUniScuola Sindacato Istruzione Libero
Via Olona n.19 20123 Milano
Tel/fax 02 39810868
e-mail : donofrio@iuniscuola.it
Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI
Uffici Scolastici Provinciali
LORO SEDI

Oggetto : richiesta dell'anagrafe dei nominati, degli incarichi speciali e degli eletti nei C.I.
IUniScuola con la presente lettera fa formale richiesta ai destinatari in indirizzo di disporre in tempo utile la situazione del personale che ha chiesto la cessazione dal servizio dal 1° settembre 2009 - in particolare il numero dei dirigenti scolastici unitamente a quelli in posizione di proroga, docenti (infanzia, primaria, secondaria di I e II suddivisi per materia) e personale A.T.A.- per consentire l’orientamento nella scelta della provincia ai precari,nonchè della istituzione scolastica al personale di ruolo in esubero per effetto del dimensionamento

Dai primi dati provinciali resi noti o riferiti dagli Uffici Scolastici Provinciali è emerso che al nord ha chiesto di andare in pensione il 4,50% del personale di ruolo, al centro il 4% ed al sud il 5,50%. In linea di massima si può ipotizzare che dovrebbero andare in pensione dal 01 settembre 2009 35.000 docenti e 600 dirigenti scolastici, cifre che - in aggiunta agli attuali posti disponibili – determineranno il numero complessivo dei posti utili per le nomine per l’anno scolastico 2009/2010; ma questo dato è solo orientativo e non ancora definitivo;non può essere pertanto utilizzato con certezza per le operazionie deve essere definito in modo analitico provincia per provincia ed in tempi brevi.
.
Nell’esprimere apprezzamento per la sensibilità dimostrata da parte degli USR e USP nel puntuale adempimento di rendere nota la situazione dei cessati al 26/01/2009, IUniScuola auspica la pubblicazione di un quadro di disponibilità complessiva in tutto il territorio nazionale attraverso i portali degli Uffici Scolastici Regionali e Provinciali.
Con l’occasione IUniScuola rivolge un appello chiedendo la collaborazione dei Dirigenti Scolastici, docenti, A.T.A. per una precisa definizione degli organici, agli eletti nei consigli d'Istituto ed alle famiglie.

Secondo IUniScuola il processo delle operazioni dell’anno scolastico 2009/2010 comincia infatti a gennaio e non dopo la chiusura delle attività didattiche (30 giugno)

La presente richiesta è da ritenere nulla da parte dei destinatari in indirizzo che nel frattempo hanno provveduto ad aggiornare la pubblicazione dei dati sui siti WEB.

Milano 2 febbraio 2009
Distinti saluti
Leonardo Donofrio
Presidente IUniScuola

Nessun commento: